Zacup Skyrace del Grignone

Zacup 2019 edizione MONDIALE

Set 16, 2019 | ZACUP SKYRACE

A Pasturo non si passa, le stelle del Team Serim sempre protagoniste sul Grignone. Jean Baptiste Simukeka e Denisa Dragomir vincono con nuovo record del percorso la 13ª tappa di Migu Run Skyrunner® World Series imponendosi su un parterre di assoluto livello. 430 atleti da 21 nazioni si sono presentati ai nastri di partenza della ZacUp, per dare vita a un’edizione “mondiale”, proprio come l’avevano immaginata Gabriele e Davide…

 

E’ stata un’edizione a dir poco indimenticabile, quella andata in scena Domenica 15 settembre a Pasturo.

 

Un’ edizione segnata dalle emozioni forti, la gioia di ospitare il mondiale di Skyrunning e vedere quindi realizzati l’obiettivo di tanti anni di lavoro, ed il dolore per la perdita di due persone molto care.

 

Gabriele e Davide hanno lasciato tutti senza fiato, quanto a distanza di pochi mesi uno dall’altro hanno intrapreso la loro ultima corsa. Erano entrambi parte del comitato organizzatore, entrambi amici e persone speciali. Di quelle che tutti meritiamo di incontrare nelle nostre vite, se fosse, anche solo per il tempo di uno sguardo sfuggente.

 

Abbiamo voluto ricordarli, in un momento commosso subito prima dello start, abbiamo voluto che la loro energia mettesse le ali a tutti i concorrenti.

 

 

 Cosi’ è stato.

 

Una gara partita nella nebbia che ha portato tutti i 430 atleti a trovare il sole a quota 2410 mt, sulla cima del Grignone. Una battaglia fino all’ultimo che ha decretato vincitore Jean Baptiste Simukeka, con il tempo (mostruoso) di 2h49’21” e di Denisa Dragomir 3h12’50” (!!!).

 

Atmosfera estatica, nuovi record, emozioni Mondiali.

 

Ancora una volta grazie a tutti coloro che ci supportano, e aiutano, a chi continua a credere in noi e a chi da lassù’ ci sposta a dare il meglio.

 

Ci si vede nel 2020!

Grazie ai nostri sponsor

Ufficio Gara

c/o Scuola Primaria “A. Orlandi”
Via IV Novembre 5  - Cap: 23818  Pasturo

info@zacup.it

Follow Us

La Federazione Internazionale di Skyrunning è lieta di annunciare MILLET, l'azienda francese di attrezzatura e abbigliamento outdoor, come sponsor principale delle Skyrunner® Italy Series 2024.

ZacUp SkyRace® del Grignone. © Giacomo Meneghello

 

 

 

 

Tre iconiche gare di skyrunning compongono il circuito che prenderà il via l'8 giugno 2024 con il Trail del Centenario nelle Orobie vicino a Bergamo.

 

La corsa, lunga 23 km con un dislivello positivo di 1.417m, si corre su creste, con possibilità di neve nei punti più alti dopo le recenti precipitazioni. Circa 600 atleti saranno alla partenza degli eventi del fine settimana di questa terza edizione della gara.

 

Tra i top runner ci sono William Boffelli, Mattia Tanara, Gabriele Gaggero, Elisa Pallini e Daniela Rota.

 

I benefit per chi parteciperà alle MILLET Skyrunner® Italy Series 2024 includono la possibilità di qualificarsi agli SkyMasters delle Skyrunner® World Series per chi terminerà sul podio nella classifica finale, oltre agli atleti a podio in una gara selezionata da FISky, la Federazione Italiana Skyrunning

 

 

 

La seconda e la terza gara della MILLET Skyrunner® Italy Series 2024 si svolgeranno a settembre con l'International Rosetta SkyRace® il 1 settembre e la finale della serie, la Zacup SkyRace® del Grignone il 15 settembre.

La concorrenza di alto livello è garantita dalla presenza di alcuni dei migliori corridori del mondo si schiereranno per l'evento che è anche nel calendario delle Skyrunner® World Series.

 

La Federazione Internazionale Skyrunning assegnerà un premio di €1.000 suddiviso tra il vincitore e la vincitrice della serie. 

Marino Giacometti, Presidente della Federazione Internazionale Skyrunning, ha commentato: “Sono molto contento che le SNS siano tornate anche in Italia in gestione alla federazione nazionale e la partnership con Millet sarà strategica per dare un ulteriore slancio allo skyrunning e una nuova opportunità agli skyrunner italiani di partecipazione ai circuiti mondiali”.